Ne La Struttura delle rivoluzioni scientifiche (1962), Thomas Kuhn (1922-1996), fisico statunitense, che formulò una epistemologia alternativa al falsificazionismo di Popper, utilizzò il costrutto di "cambiamento di paradigma" per descrivere nell'ambito delle scienze esatte un mutamento negli assunti di base all'interno di una teoria scientifica dominante. Il costrutto è stato poi usato in molti altri campi dell'esperienza umana per indicare un cambiamento nella modellizzazione fondamentale degli eventi.

Pagina 1 di 5

Centro per la Memoria/Zentrum für das Gedächtnis, Via Dr. Josef Streiter/Doktor Streiter Gasse 17, 39100 Bolzano/Bozen. Resp. Dr. Nicola Palumbo - P.Iva: 03007960218

Free Joomla! templates by AgeThemes | Documentation