Invecchiamento competente e attività fisica

La letteratura scientifica sull'invecchiamento dimostra che è possibile creare condizioni che permettono alle persone di vivere più a lungo e con maggiori livelli di autonomia, salute e benessere.

In questa prospettiva individuo e società svolgono un ruolo importante. L'individuo da una parte è agente attivo e responsabile del proprio invecchiamento di successo. La società esercita un ruolo chiave nella creazione delle opportunità per rinforzare competenze personali, fisiche, sociali e mentali.
Le ultime ricerche confermano lo stretto legame tra attività fisica moderata svolta in modo regolare e invecchiamento competente, per quanto riguarda la salute fisica e psicologica. I benefici riguardano il corpo ma anche il benessere cognitivo, le funzioni emotive, la qualità della vita. Lo svolgimento di attività fisica moderata ha mostrato di avere effetti positivi sulla salute cognitiva, contrastando depressione, ansia e giovando alle relazioni interpersonali e alla partecipazione sociale.

Responsabile: Dott. Nicola Palumbo P. Iva: 03007960218 via Dr. Streiter 17 39100 Bolzano (BZ)

Free Joomla! templates by AgeThemes | Documentation